Generali: una promozione con alcuni punti interrogativi

di , pubblicato il

generaliGli analisti di Banca Imi hanno alzato il rating su Generali da hold a add, aggiungere. La promozione non ha però un fondamento fatto di rose e fiori.

Secondo gli esperti di Banca Imi, infatti, dall’Investor Day che Generali ha tenuto nel mese di novembre è emerso un quadro contrastante. e di non semplice interpretazione. Per noi, commenta Banca Imi, il capitale “resta la questione più significativa nel breve termine, date le difficoltà nel vendere Bsi”. Allo stesso tempo però, prosegue la nota, “l’impressione finale dalla presentazione di Generali” non può non metter in evidenza il forte e deciso impegno del management del Leone di Triste sul fronte della creazione di valore nel lungo periodo. Durante l’incontro con la comunità finanziaria, inoltre, Generali ha dato forte visibilità “sulle sue iniziative volte ad aumentare l’utile operativo”.

Alcune correzioni sulla stime di Banca Imi su Generali. Gli analisti hanno escluso la cessione di Bsi, con la previsione di Solvency I al 2015 che di conseguenza scende dal 159% al 156%.

Generali a Piazza Affari sta mettendo in cassaforte lo 0,3%.

 

APPROFONDISCI – Generali: Banca Imi alza il Rating a Add, target price alzato a 18.70

 

Argomenti: , ,