Generali e Enel sotto la lente: ancora novità su rating e target price

Equita aumenta il target price di Generali ma sul Ftse Mib il titolo è negativo

di Enzo Lecci, pubblicato il
Equita aumenta il target price di Generali ma sul Ftse Mib il titolo è negativo

Rating e target price in primo piano anche nella seduta di oggi 22 novembre. Ad intervenire sulla raccomandazioni sono stati gli analisti di Equita e quelli di Banca Imi. Vediamo nel dettaglio. Gli esperti di Equita hanno confermato il rating buy su Enel lasciando il target price invariato a 6 euro; sempre Equita ha confermato il rating hold su Generali alzando il target price a 17,9 euro (Generali fa felici gli azionisti e promette più dividendi). Banca Imi, invece, ha confermato il rating buy su Enel con prezzo obiettivo rivisto al rialzo a 5,7 euro.

A Piazza Affari il titolo Enel sta segnando un rialzo dello 0,52% mentre Generali è in calo dello 0,42%. Tutto questo mentre il Ftse Mib sta perdendo lo 0,3%. Maglia nera della seduta è Saipem.

Argomenti: Ratings e Targets