Generali +7%: si punta ad aumentare progressivamente il dividendo

Raffica di acquisti su Generali a Piazza Affari: le intenzioni di Greco piacciono al mercato

di Enzo Lecci, pubblicato il

L’obiettivo di Generali è quello di cercare di aumentare progressivamente il dividendo. Lo ha affermato il numero uno del Leone di Trieste Mario Draghi durante la conference call di presentazione dei conti 2012 (Dividendo Generali 2013 a 20 cent, pesano le svalutazioni). Il manager ha chiarito che il pay-out del 40% deve essere inteso come  “normale standard alla base dei nostri assunti” ed è legato alla capacità del Leone di raggiungere gli obiettivi previsti e non al superamento degli stessi.

Ricordiamo che il dividendo Generali 2013, relativo all’esercizio 2012, è pari a 20 cent, la stessa cedola distribuita lo scorso anno.

Il monte dividendi complessivo è di 11 milioni di euro a fronte di un utile crollato a 90 milioni di euro contro i 856 milioni dello scorso esercizio.

Intanto Generali a Piazza Affari sta guadagnando il 7,1%.

Argomenti: Borsa Milano, Generali