Futures Wall Street quasi immobili: occhi sulle azioni Apple

di , pubblicato il
La Borsa di Wall Street non dovrebbe riservare grandi variazioni in apertura di contrattazioni

La Borsa di Wall Street viaggia verso un’apertura di contrattazioni poco mossa. Quando manca circa mezzora al giro di boa delle 13,30, i futures sui principali indici della borsa Usa si stanno muovendo tutti in moderato rialzo. Nel dettaglio, il derivato sul Dow Jones sta segnando una progressione dello 0,04%, quello sull’S&P 500 è in aumento dello 0,08% e il future sul Nasdaq sta mettendo in cassaforte lo 0,12%. L’agenda macro Usa di oggi non offre grandi spunti. In programma, infatti, ci sono solo la pubblicazione delle vendite di abitazioni in corso e quella relativa alla fiducia dei consumatori.

In questo contesto è quindi più probabile che a catturare l’attenzione degli investitori possano essere singole quotate. In particolare le azioni Apple potrebbero far registrare significative variazioni di prezzo dopo le ultime indiscrezioni sulle stime di vendita degli iPhone X (Azioni STM a picco? La colpa è dell’iPhone X di Apple).

Argomenti: