Fusione Fonsai Unipol: ottobre mese decisivo. Fissato recesso per le azioni risparmio MA

I titoli potranno essere ceduti a 0,6860 euro cadauno. Il recesso è previsto in seguito alla fusione con FonSai e ai minori diritti con il passaggio alle azioni di categoria B della controllante.

di , pubblicato il

fusione unipol fonsaiE’ stato fissato a 0,6860 euro cadauna il valore di recesso per le azioni di risparmio di Milano Assicurazioni. Tale valore di liquidazione è stato deciso, in seguito alla fusione tra la compagnia e la controllante Fondiaria Sai, che prevede che gli azionisti di risparmio della prima ottengano azioni di risparmio di categoria B di FonSai, postergate nel privilegio rispetto alle azioni di categoria A, determinandosi per loro una perdita di diritti (Milano Assicurazioni, valore liquidazione azioni risparmio eventualmente oggetto di recesso).

E’ di 0,1747 euro, invece, il valore di liquidazione per il caso di recesso delle azioni Premafin, la ex holding dei Ligresti, a capo di FonSai (Premafin: presto la fusione, ecco il valore di liquidazione delle azioni).

 

Fusione Unipol Fonsai: verso un caldo ottobre

L’assemblea straordinaria di Prefamifin dovrà votare la fusione il 25 ottobre, mentre il 26 di ottobre spetterà all’assemblea straordinaria di Milano Assicurazioni e il 28 o 29 a quelli di risparmio.

Ricordiamo che le azioni Milano Assicurazioni sono legate a quelle di FonSai da un concambio di 0,339. I titoli della prima sono usciti dal portafoglio small cap di Equita a un target price di 0,75 euro (+15%) e rating buy. Vi entrano le azioni privilegiate Unipol, target price 3,53 euro (+12%) e rating buy.

Ritoccati al rialzo anche le risparmio FonSai a 87,10 euro (+1%) e rating hold, così come le risparmio di categoria B a 1,90 euro (+12%9 e rating buy.

Argomenti: , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.