Ftse Mib resta positivo: Pirelli e Banco BPM in vetta, male Ferragamo

Fuori dal Ftse Mib prosegue il rally di Banca Carige sostenuto dalla recenti novità arrivate dal CdA

di Enzo Lecci, pubblicato il
Fuori dal Ftse Mib prosegue il rally di Banca Carige sostenuto dalla recenti novità arrivate dal CdA

Il Ftse Mib si avvicina al giro di boa delle 13,30 con una progressione dello 0,67%. Dopo i recenti forti cali, il paniere di riferimento prova a recuperare anche se il rialzo è più fisiologico che concreto. Il sentiment resta negativo e i continui segnali divergenti che arrivano dalla politica italiana non aiutano per nulla. Per quello che riguarda le azioni più in evidenza, a tenere la vetta del Ftse Mib sono Pirelli e Banco Bpm con la prima che avanza del 3,73% e la seconda in rialzo del 2,7%. Sul fronte opposto, invece, si colloca Salvatore Ferragamo che sta cedendo il 2,2%. Fuori dal Ftse Mib segnaliamo il rialzo dell’8% di Banca Carige (Banca Carige prova a reagire, le ultime novità del CdA).

Argomenti: Borsa Milano