Ftse Mib verso i massimi dal 2011? Le prospettive post elezioni europee

di , pubblicato il

Ftse-Mib-Borsa-Milano-300x225L’Ftse Mib potrebbe arrivare entro 2 settimane ai massimi dal 2011. E’ questa la previsione di Vincenzo Longo, market strategist di IG, in seguito al mancato terremoto politico che si è verificato alla luce delle elezioni europee che, perlomeno nel nostro Paese, hanno portato a una clamorosa sconfitta delle forze euroscettiche e all’affermazione di Matteo Renzi. “Si è trattato” – commenta Longo –  “di un primo test chiave per la coalizione di governo, dato che questo non si reggeva su un consenso popolare. Il forte ridimensionamento delle forze euroscettiche sembra attirare l’attenzione degli investitori internazionali e aprire a una maggiore stabilità politica interna”. La bocciatura del Movimento 5 Stelle, insomma, potrebbe aprire prospettive interessanti per la nostra Borsa.  “Non escludiamo di vedere l’indice milanese aggiornare i nuovi massimi degli ultimi 3 anni nelle prossime due settimane” ha concluso l’analista (Lo spread cala e la borsa vola. La sconfitta di Grillo piace ai mercati).

Intanto a Piazza Affari l’Ftse Mib sta facendo segnare una progressione del 2,79%.

Argomenti: ,