Ftse Mib trova un rimbalzino, Moncler e Saipem in vetta

Le banche continuano a soffrire a Piazza Affari con Banco BPM maglia nera

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le banche continuano a soffrire a Piazza Affari con Banco BPM maglia nera

Niente poderoso rimbalzo per la borsa di Milano ma solo un rimbalzino. Il Ftse Mib, dopo circa mezzora dall’avvio degli scambi, sta segnando una progressione dello 0,4% restando comunque al di sotto di quota 19mila punti. Tra le quotate in evidenza in questa prima parte della seduta ci sono Moncler e Saipem. La prima, in attesa della pubblicazione dei conti trimestrali, sta segnando un rialzo del 4,3% mentre la seconda è in progressione del 4% dopo aver pubblicato i risultati dei primi nove mesi del 2018 (Trimestrale Saipem: ricavi e MOL in calo nei primi nove mesi). Sul fronte opposto, ossia tra le quotate in negativo, ci sono le banche e Stm. La maglia nera la sta indossando Bper Banca che sta perdendo l’1,6% mentre Ubi Banca è in calo dell’1,2%. Stmicroelectronics, per finire, sta perdendo l’1% nonostante una buona trimestrale (STM in ribasso nonostante la trimestrale positiva).

Argomenti: Borsa Milano