Ftse Mib in profondo rosso: nessun titolo positivo su allargamento spread

Tornano le vendite fitte in borsa in scia all'aumento dello spread Btp Bund

di , pubblicato il
Tornano le vendite fitte in borsa in scia all'aumento dello spread Btp Bund

A metà mattinata il paniere di riferimento di Piazza Affari ha incrementato il passivo. Il Ftse Mib sta infatti segnando un calo dell’1,5% in scia all’allargamento dello spread Btp Bund che questa mattina è salito fino 280 punti base  con il rendimento del decennale al 3,22%. In questo contesto sul principale indice di Piazza Affari non ci sono titoli in rialzo. La solo quotata che fino a metà mattinata si è mossa positivamente, Saipem, è passata in rosso.

Tra le azioni peggiori della giornata ci sono titoli di ogni settore, dagli industriali ai bancari. In questo momento la maglia nera è indossata da Cnh Industrial che sta segnando un calo del 3,7%. Rosso intenso anche per Banca Generali che è in calo del 2,9% e per Pirelli che sta perdendo il 2,2%. Tra i peggiori della seduta anche Fca che sta segnando un calo del 2,1%.

Argomenti: