Fonsai, Sainternational in liquidazione volontaria

Chiusi gli avamposti di Fonsai in Svizzera e in Lussemburgo

di Enzo Lecci, pubblicato il

Fondiaria Sai ha chiuso le sue propaggini in Svizzera e in Lussemburgo. In particolare, stando a quando diffuso dall’agenzia Radiocor, lo scorso 10 aprile la lussemburghese Sainternational è stata messa “in liquidazione volontaria”. Sainternational ha chiuso il 2012 con utile di 5,6 milioni di euro, mentre sugli anni precedenti risultano perdite riportate a nuovo per 19,5 milioni. Secondo i dati contenuti nel bilancio 2011 a Sainternational facevano capo partecipazioni per 109 milioni di euro, inclusi una quota nella Milano Assicurazioni e 10 milioni di titoli Rcs. Sul fronte svizzero è stata invece chiusa la filiale di Lugano di Sainternational, in quanto – come riportato nel registro elvetico – la holding lussemburghese a febbraio “ha deciso la soppressione della succursale ma la cancellazione non può essere effettuata mancando il consenso delle autorità fiscali federali e cantonali”.

 

Argomenti: Borsa Milano, Fonsai