FNM: smentita proposta a partecipazione in Trenord

FNM tra i pochi titoli di Borsa Italiana che si muovono in positivo

di Enzo Lecci, pubblicato il
FNM tra i pochi titoli di Borsa Italiana che si muovono in positivo

FNM, per quanto di propria competenza, ha dichiarato di non aver ricevuto alcuna proposta relativa alla propria partecipazione in Trenord, società a controllo congiunto con Trenitalia, e conseguentemente di non aver effettuato alcuna valutazione. Lo riferisce la stessa FNM in una nota societaria, commentando le dichiarazioni rilasciate da Orazio Iacono, Ad di Trenitalia (società interamente controllata da FSI, azionista significativo di FNM con una partecipazione pari al 14,74%) in merito al “piano industriale per il trasporto regionale”. La proposta di Iacono prevede il trasferimento a tempo determinato dell’1% del capitale di Trenord detenuto dalla Regione Lombardia tramite FNM in favore di Trenitalia in cambio di un piano di investimenti da 1,6 miliardi per l’acquisto di 161 nuovi treni entro il 2022.

Il titolo FNM in borsa sta segnando un rialzo dello 0,66%.

Argomenti: Fnm