Finmeccanica in ribasso: Eads si avvicina a Avio Spazio

Il gruppo franco-tedesco Eads avrebbe aperto il dossier su Avio Spazio. Valutazione non ufficiale intorno ai 300-400 milioni

di Carlo Robino, pubblicato il

Dopo un avvio positivo di seduta Finmeccanica rallenta il passo e ora cede lo 0,52% a 3,854 euro. Intanto si rafforzano le voci di una sempre più imminente vendita di Avio Spazio rimasta ancora nell’orbita di Finmeccanica dopo l’operazione con General Electric (Finmeccanica: Avio ceduta alla General Electric). Secondo Il Sole 24 Ore, il gruppo franco-tedesco Eads tramite la controllata Astrium e affiancata da Credit Suisse avrebbe infatti aperto ufficialmente il dossier di Avio Spazio. Finmeccanica e il fondo Civen, proprietari rispettivamente del 14 e dell’81% di Avio Spazio hanno avviato un processo di valorizzazione della società attiva nel settore spaziale. Secondo alcune stime circolate di recente e riportate dal quotidiano, Avio Spazio potrebbe valere tra i 300 e i 400 milioni di euro. Gli altri potenziali compratori sono i francesi Safran (che potrebbe avere come advisor Ubs e Mediobanca) e Thales.  Sull’esito finale dell’operazione si dovrà valutare se influirà la volontà di mantenere l’italianità del gruppo in un contesto attuale di stallo politico del Paese.

Argomenti: Borsa Milano, Leonardo Finmeccanica