Finmeccanica: il Sukhoi Superjet 100 piace anche in Occidente

di , pubblicato il

finmeccanica sukhoiFinmeccanica passa in negativo a meno di un’ora dalla chiusura delle contrattazioni. La holding di difesa in questo momento cede lo 0,20% a 3,936 euro pagando l’indebolimento del Ftse Mib ora stazionario a quota 16.194,05 punti. Il gruppo guidato da Alessandro Pansa intanto festeggia la consegna del primo velivolo Sukhoi Superjet 100, una produzione marchiata Superjet International, joint venture fra Alenia Aermacchi e la russa Sukhoi. La compagnia messicana Interjet ha ordinato complessivamente 20 aerei e 10 opzioni. L’ad di Superjet International, Nazario Cauceglia, ha spiegato che si tratta del primo ordine di un cliente occidentale. In parziale contrapposizione rispetto ad Alessandro Pansa (Acquisti su Finmeccanica che guarda allo spaziale), l’amministratore delegato di Alenia Aermacchi, Giuseppe Giordo, ha evidenziato la valenza industriale, tecnologica e occupazionale della partnership con i russi di Sukhoi.

Argomenti: ,