Finmeccanica: accordo per una joint venture in Brasile

Agusta Westland e Embraer insieme in Brasile per la produzione di elicotteri da destinare al mercato sudamericano

di Carlo Robino, pubblicato il

Il gruppo Finmeccanica attraverso la controllata Agusta Westland ha firmato con il produttore di aeromobili brasiliano Embraer un memorandum of understanding. L’intesa  prevede la costituzione nell’arco di pochi mesi di una joint venture fra le due società per la produzione di elicotteri AgustaWestland in Brasile e alla loro commercializzazione sia per il mercato civile che per quello militare in Brasile e nell’intero Sud America. In una nota congiunta si mette in evidenza il potenziale successo dell’operazione grazie alle straordinarie opportunità di sviluppo che offre il Brasile. “Il Brasile e’ un mercato importante per AgustaWestland – afferma Bruno Spagnolini, amministratore delegato della società – siamo sicuri che la realizzazione di una presenza industriale in questo paese ci permettera’ di accrescere ulteriormente il nostro business in uno dei mercati di piu’ rapida espansione al mondo”. Nel frattempo Finmeccanica cede l’1,01% a Piazza Affari a 4,91 euro per azione, scontando ancora il downgrade di Standard & Poor’s (Finmeccanica, pesante downgrade di Standard & Poor’s).

Argomenti: Borsa Milano, Leonardo Finmeccanica