Fincantieri: oggi prese di profitto, focus rivolto su Brasile e Romania

Ordini e commesse da Brasile e Romania nel prossimo futuro di Fincantieri

di Enzo Lecci, pubblicato il
Ordini e commesse da Brasile e Romania nel prossimo futuro di Fincantieri

Realizzi su Fincantieri nella seconda seduta della settimana. Come ampiamente prevedibile, dopo il rally di ieri, Fincantieri segna ora un calo dello 0,95% (Fincantieri: per Mediobanca farà meglio del settore di riferimento).  L’attenzione degli investitori è rivolta a Brasile e Romania. Stando ad alcune indiscrezioni, Fincantieri sarebbe pronta ad inoltrare, entro il prossimo 26 ottobre, l’offerta definitiva per la gara da 1,6 miliardi indetta dalla Marina della Romania per la realizzazione di quattro nuove corvette e l’ammodernamento di due fregate 22R. Fincantieri, in alleanza con Leonardo, dovrà fare i conti con la concorrenza dei francesi di Naval, della tedesca ThyssenKrupp e dell’olandese Damen. Inoltre, la controllata Vard, in partnership con Leonardo, sarebbe in corsa per una commessa da 1,6 miliardi lanciata dalla Marina brasiliana per la realizzazione di quattro corvette classe Tamandarè. Sia la commessa rumena che quella brasiliana sono considerate tra le più significative in ballo nei prossimi mesi.

Argomenti: Fincantieri

I commenti sono chiusi.