Fiducia consumatori e imprese dell’Italia sotto le attese, Ftse Mib allarga il rosso

Si allarga il rosso del Ftse Mib mentre c'è delusione per l'andamento della fiducia in Italia nel mese di agosto

di Enzo Lecci, pubblicato il
Si allarga il rosso del Ftse Mib mentre c'è delusione per l'andamento della fiducia in Italia nel mese di agosto

Arrivano segnali negativi dall’economia dell’Italia. Nel mese di agosto l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha registrato un ribasso rispetto allo stesso mese di un anno fa, attestandosi a 115,2 punti rispetto ai 116,2 di luglio (rivisti da 116,3). Il dato è stato inferiore al consensus di 115,8 punti. L’Istat prevede anche un calo anche per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese, da 105,3 di luglio (rivisto da 105,4) a 103,8 punti. Per quello che riguarda in modo specifico le imprese, il clima di fiducia registra una dinamica negativa più accentuata nel settore manifatturiero, da 106,7 (rivisto da 106,9) a 104,8 a fronte di 106,5 punti attesi. Più nel dettaglio risultato in peggioramento sia i giudizi sugli ordini sia le attese sulla produzione.

Il Ftse Mib, dopo la pubblicazione del dato macro, ha allargato il passivo e in questo momento segna un calo dello 0,9%. A2A è sempre maglia nera con un ribasso del 3,2%.

Argomenti: Macroeconomia