Fiat: svetta a Piazza Affari su rifinanziamento del debito

di , pubblicato il

Ben impostata oggi a Piazza Affari Fiat che beneficia della chiusura di accordi di rifinanziamento con le banche. Venerdì Fiat ha rinnovato la linea di credito revolving triennale da 2 miliardi di euro che sostituirà quella da 1,95 miliardi emessa a luglio 2011. Inoltre Chrysler ha rinegoziato le condizioni sul prestito da 2,9 miliardi di dollari e sul credito revolving da 1,3 miliardi che le consentiranno di risparmiare 50 milioni di dollari in interessi. Su queste basi Fiat conquista la vetta del Ftse Mib con un rialzo del 2,04% a 5,24 euro per azione. In luce anche Fiat Industrial (+0,12%) dopo l’ok della Sec sulla fusione con CNH.

Argomenti: ,