Fiat non affonda nel tragico agosto francese

di , pubblicato il

fiat immatricolazioniNel mese di agosto le immatricolazioni di nuove automobili hanno evidenziato un calo del 10,9%. Il dato è stato diffuso dall’associazione dei costruttori francesi Ccfa che ha però evidenziato come con la correzione del dato per il numero di giorni lavorativi il ribasso si riduce al 6,7%. Guardando ai risultati delle singole case automobilistiche spicca la performance della Fiat. Il gruppo guidato da Sergio Marchionne nel Paese transalpino è cresciuto del 9,9% con 2.454 immatricolazioni. Fra le francesi Renault (+1,7%) ha fatto meglio del mercato mentre PSA Peugeot Citroen è letteralmente precipitata con un -17,3%. Con il dato di agosto – il peggiore in Francia dal 1997-1998 – i primi otto mesi del 2013 hanno evidenziato vendite di automobili  in calo dell’ 8,7%. 

Argomenti: ,