Fiat ancora in verde. Moody’s conferma rating Chrysler

di , pubblicato il

Fiat in progressione dello 0,15% a Piazza Affari quando siamo giunti a metà mattinata. Il Lingotto continua a beneficiare dell’accordo con Veba per Chrysler.  Venerdì intanto l’agenzia di rating Moody’s ha confermato il suo giudizio su Chrysler. Il rating sulla casa automobilistica Usa è ?B1? con outlook stabile. Questa la decisione di Moody’s a seguito dell’acquisizione da parte di Fiat del 41,5% detenuto dal fondo Usa Veba. Per gli analisti americani, l’operazione permetterà una nuova integrazione delle strategie finanziarie e operative delle due società. Un solo “neo” viene rilevato da Moody’s: i benefici per Chrysler saranno limitati a causa dell’utilizzo di parte della liquidità del proprio bilancio per spianare la strada all’acquisto delle quote.

 

APPROFONDISCI – Fusione Fiat Chrysler, Fitch frena l’entusiasmo

Argomenti: ,