Ferrari: nel piano industriale rivisto al ribasso target Ebitda 2022

Ferrari rende noti i dettagli del piano industriale 2018-2022 ma il mercato non reagisce bene

di Enzo Lecci, pubblicato il
Ferrari rende noti i dettagli del piano industriale 2018-2022 ma il mercato non reagisce bene

Ferrari, alla presenza del nuovo amministratore delegato Louis Camilleri, ha reso noto oggi il nuovo piano industriale 2018-2022. Nel piano è presente una revisione al ribasso del target Ebitda al 2022 che è stato fissato in una forchetta compresa tra 1,8 e 2 miliardi di euro al di sotto della precedente stima che fissava il target Ebitda 2022 a quota 2 miliardi di euro. L’ebitda adjusted di Ferrari, lo scorso anno pari a 1 miliardo, salirà a oltre 1,3 miliardi nel 2020 e allungherà fino a 1,8-2 miliardi nel 2022. Per quello che riguarda gli altri target Ferrari prevede ricavi sotto i 5 miliardi entro il 2022, e un risultato operativo superiore a 1,2 miliardi di euro. Il titolo Ferrari in borsa sta segnando un calo dello 0,27% contro un Ftse Mib in ribasso dello 0,11%.

Argomenti: Ferrari