Ferragamo maglia rosa sul Ftse Mib, a Ferrari la maglia nera

Forte balzo in avanti per FCA dopo l'ufficializzazione della cessione di Magneti Marelli

di Enzo Lecci, pubblicato il
Forte balzo in avanti per FCA dopo l'ufficializzazione della cessione di Magneti Marelli

Salvatore Ferragamo consolida il primato a Piazza Affari. A metà mattinata la maison della moda sta segnando un rialzo del 7,6% contro un Ftse Mib che avanza dello 0,7% grazie al restringimento dello spread sotto i 300 punti base (UBI Banca, BPER Banca e Banco BPM ringraziano lo spread in apertura).

Alle spalle di Ferragamo si sta collocando Fca che, grazie alla cessione di Magneti Marelli, avanza del 4,9% (FCA vola in borsa dopo cessione di Magneti Marelli). Molto tonica anche Exor che mette in cassaforte il 2,35%. Sul fronte opposto, ossia tra i titoli in ribasso, segnaliamo la flessione di Ferrari che, a metà mattinata, registra un calo dell’1,36%. Male anche Saipem che sta perdendo lo 0,75%.

Argomenti: Borsa Milano