FCA: Renault e Nissan pronte a riaprire dossier fusione

Il WSJ riporta che Renault e Nissan vorrebbero ridiscutere i termini della loro alleanza nell'ottica di riprendere le trattative per la fusione con FCA; Mike Manley positivo.

di , pubblicato il
Il WSJ riporta che Renault e Nissan vorrebbero ridiscutere i termini della loro alleanza nell'ottica di riprendere le trattative per la fusione con FCA; Mike Manley positivo.

Nuove indiscrezioni su potenziali riprese delle trattative circa la fusione FCA-Renault, notizia peraltro accolte colta positivamente da Mike Manley.

In base a quanto riporta il Wall Street Journal (WSJ), Renault e Nissan avrebbero intenzione di ridiscutere i termini della loro alleanza nell’ottica di riprendere le trattative per l’operazione di M&A con FCA.

Si ricorda che le trattative furono interrotte a seguito della volontà del governo francese di non voler procedere all’operazione, che avrebbe determinato la diluizione della quota di partecipazione in Renault; a loro volta però i francesi accusarono Nissan di non aver voluto procedere alla fusione.

Le richieste di Nissan a Renault

La casa automobilistica giapponese chiederebbe a Renault di ridurre la propria partecipazione del 43,4% in Nissan poiché quest’ultima, a sua volta, detiene solo il 15% delle azioni di Renault senza diritto di voto.

Delle novità potrebbero arrivare a settembre, anche se la discussione si trova ancora in uno stato embrionale e potrebbe protrarsi per tutto il resto dell’anno.

Se le richieste fossero accolte, la palla passerebbe di nuovo al governo francese.

Mike Manley positivo

Il Ceo di FCA, Mike Manley, si è mostrato positivo su una possibile riapertura delle trattative. Lo stesso ha infatti dichiarato di aver “un futuro solido e piani chiari su cui stiamo investendo e che sono in fase di attuazione; ha poi aggiunto però che “questo non significa che se si presenterà l’occasione di un’alleanza, una partnership o una fusione, non saremmo interessati a tale prospettiva”.

Al contempo però il number one di FCA ha sottolineato che Nissan non è la sola potenziale partner per aumentare le dimensioni o colmare i gap tecnologici.

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.