FCA: grazie all’accordo con il sindacato UAW acquisti sul titolo

FCA avrebbe infatti fatto sapere di aver raggiunto un accordo preliminare per rinnovare il contratto di lavoro quadriennale. Promessi 9 miliardi di dollari per creare 7.900 nuovi posti di lavoro

di , pubblicato il
FCA avrebbe infatti fatto sapere di aver raggiunto un accordo preliminare per rinnovare il contratto di lavoro quadriennale. Promessi 9 miliardi di dollari per creare 7.900 nuovi posti di lavoro

Il mercato reagisce bene alla notizie che il colosso automobilistico italo-americano avrebbe raggiunto un accordo con il sindacato americano dei metalmeccanici United AutoWorkers (UAW); intorno alle 11:00 il titolo sale dell’1,39% a 13,606 euro per azione.

FCA avrebbe infatti fatto sapere di aver raggiunto un accordo preliminare per rinnovare il contratto di lavoro quadriennale.

L’accordo prevede l’impegno che FCA conceda un bonus di 9.000 dollari alla firma, nonché l’impegno della stessa a non chiudere gli impianti e a investire 9 miliardi di dollari per creare 7.900 nuovi posti di lavoro nei prossimi quattro anni, inclusi i 4,5 miliardi di dollari per sviluppare 6.500 posti di lavoro in cinque impianti che il gruppo aveva già concordato all’inizio del 2019.

In tal modo sono stati evitati scioperi e altre forme di protesta, ricordando inoltre che GM ha intentato nei confronti di FCA una causa in cui si accusava Marchionne di aver pagato mazzette per corrompere i sindacati.

Borsa: FCA arranca, GM intenta causa per corruzione

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.