FCA: dati immatricolazione Usa positivi, titolo in verde

Forte balzo in avanti per le vendite del marchio JEEP in Usa nel mese di marzo

di , pubblicato il
Forte balzo in avanti per le vendite del marchio JEEP in Usa nel mese di marzo

I buoni dati sulle immatricolazioni Fca in Usa sostengono gli acquisti sul Lingotto. Fiat Chrysler Automobiles a marzo ha venduto nel mercato Usa 216.063 vetture, in rialzo del 14% rispetto allo stesso mese del 2017. Per il Lingotto si è trattato della performance migliore dal marzo 2006 quando furono venduti 216.865 veicoli. Tra i modelli, il Jeep Wrangler ha fatto da traino con un +70% a 27.829 veicoli.

Le vendite del Jeep Cherokee sono salite del 63% annuo a 23.764 esemplari mentre le immatricolazioni del marchio Chrysler sono salite a marzo del 15% annuo a 19.499 unità. vendite del marchio Dodge il mese scorso sono scese del 2% a 49.184 unita’ ma quelle del Dodge Challenger sono salite del 31% annuo a 8.150 pezzi. A marzo il marchio Ram ha registrato un -13% annuo a 44.878 vetture. Cattive notizie invece per il marchio Fiat – che comprende Fiat 500, Fiat 500L, Fiat 500X e Fiat 124 Spider – che ha subito un’altra flessione del 47% a 1.544 unità.

Grazie ai dati sulle immatricolazioni, il titolo Fca ha allargato il guadagno e in questo momento sta segnando una progressione dell’1,6% contro un Ftse Mib in rialzo dello 0,43%.

Argomenti: ,