FCA alla conquista degli Usa: immatricolazioni in crescita anche a novembre

FCA accoglie positivamente a Piazza Affari i dati sulle immatricolazioni in Usa nel mese di novembre

di , pubblicato il

fca uSAFCA conferma il suo buon momento sul mercato auto Usa. Nel mese di novembre, infatti, le immatricolazioni del gruppo automobilistico, sono state pari a 175.974, il 3% in più rispetto allo stesso mese di un anno fa quando le vendite si erano fermate a quota 170.839 unità. Per FCA di tratta del miglior novembre dal 2000.

Tra i brand più in forma della galassia FCA, si sono stati Jeep e Ram Truck.

Entrambi hanno incrementato le vendite rispetto a novembre 2014, con Jeep che ha segnato un +20%, il più elevato tra i vari marchi di FCA US nel mese di novembre. Nel complesso, il gruppo ha segnato il sessantottesimo mese consecutivo di crescita.

Reid Bigland, Responsabile commerciale per gli Stati Uniti, ha dichiarato: “Nonostante il mese scorso ci siano stati due giorni di vendita in meno, FCA US è tuttavia riuscita a registrare il miglior novembre dal 2000 e il sessantottesimo mese consecutivo di crescita. I bassi tassi di interesse, i prezzi del greggio e l’attuale livello di disoccupazione, associati alla nostra fortissima gamma di prodotto, continuano a giocare un ruolo significativo per la crescita delle vendite di FCA“.

 

Sette modelli di FCA US hanno stabilito record nel mese di novembre, tra cui quattro veicoli del marchio Jeep – Jeep Cherokee, Jeep Compass, Jeep Patriot e Jeep Wrangler – che hanno stabilito record assoluti per il mese di novembre. L’aumento del 20% registrato dal Chrysler Town & Country è stato il più elevato tra i vari modelli di FCA US nel mese di novembre. Anche per Dodge Challenger, Dodge Journey e Ram pickup si è trattato di un primato per il mese di novembre.

Dopo la pubblicazione dei dati sulle immatricolazioni auto in Usa, FCA sta segnando una progressione dello 0,37%.

Argomenti: , , ,