Exploit di Ansaldo Sts a Milano, gli analisti sentono profumo di cessione

di , pubblicato il

 

Ansaldo FinmeccanicaAnsaldo Sts balza in vetta al Ftse Mib con il titolo che guadagna il 2,70% a 7,99 euro per azione. Il mercato sta speculando sui futuri assetti della controllata Finmeccanica alla luce dell’abbandono dell’amministratore delegato Sergio De Luca verso la direzione generale della capogruppo (Finmeccanica: più vicina la cessione di Ansaldo Sts? Intanto è risiko-nomine). L’arrivo ad Ansaldo Sts di Stefano Siragusa, ex partner and managing director in Boston Consulting, rafforza l’ipotesi di una possibile uscita della società dal perimetro di Finmeccanica. La società di consulenza statunitense ha infatti ricevuto nei mesi scorsi l’incarico da parte di Finmeccanica di trovare un partner industriale per Ansaldo Sts. Fra le ipotesi sul tavolo, gli analisti di Equita ricordano una cessione a General Electric attraverso una opa da 9 euro per azione (vedi attuali quotazioni). In piedi resta anche l’ingresso del Fondo Strategico Italiano che potrebbe acquisire il 30% di Ansaldo Sts oppure anche una quota ancora più piccola insieme all’entrata di un partner industriale che potrebbe essere ancora General Electric. Insomma tutte soluzione di un certo interesse per gli investitori di Ansaldo Sts che allontanano comunque sempre più la società del segnalamento ferroviario da Finmeccanica. 

Argomenti: , ,