Eurozona: inflazione (prel.) a due velocità a novembre, tasso di disoccupazione stabile a ottobre

A novembre la rilevazione preliminare dell'inflazione mostra una contrazione su base mensile ed un aumento su base annua, con entrambi i valori migliori delle stime. Il tasso di disoccupazione è invece sceso leggermente centrando le stime.

di , pubblicato il
A novembre la rilevazione preliminare dell'inflazione mostra una contrazione su base mensile ed un aumento su base annua, con entrambi i valori migliori delle stime. Il tasso di disoccupazione è invece sceso leggermente centrando le stime.

La rilevazione preliminare della Zona Euro a novembre risulta a due velocità. Su base mensile il dato è sceso dello 0,3%, in peggioramento rispetto la precedente lieve crescita dello 0,1% ma minore del calo atteso a -0,4%; su base annua i prezzi al consumo sono invece aumentati dell’1%, accelerando rispetto il +0,7% di ottobre e attestandosi sopra il consensus che stimava una crescita dello 0,9%.

Il tasso di disoccupazione, come da attese è sceso dal 7,6% di settembre (rivisto al rialzo dal 7,5% inizialmente comunicato) al 7,5% di ottobre.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.