Eurotech: fornirà tecnologie alla Us Army

Siglato l'accordo fra la controllata Usa Parvus e Saic nell'ambito del programma dell'esercito statunitense Gtacs

di Carlo Robino, pubblicato il

Eurotech, società hi-tech con sede ad Amaro (UD) , comunica che la sua controllata Usa, Parvus Corporation, ha raggiunto un accordo con Saic per la collaborazione al programma  Global Tactical Advanced Communications Systems (GTACS). La Saic è una della venti società selezionate  dalla US Army per concorrere a forniture specifiche all’interno del contratto IDIQ (Indefinite Delivery Indefinite Quantity) GTACS, che mira al miglioramento della comunicazione dell’esercito tramite sistemi e dispositivi ad alta tecnologia. “Siamo entusiasti dell’opportunita’ di supportare SAIC nel rispondere alle esigenze dell’Army nell’ambito del contratto GTACS“, ha dichiarato il Presidente di Parvus, Dusty Kramer. “Le difficili condizioni operative delle missioni dell’esercito richiedono sistemi ad alte prestazioni e bassi consumi progettati per affrontare situazioni estreme, e sono queste le capacita’ che metteremo a disposizione di SAIC“. Le prime forniture nel programma GTACS sono previste entro la fine del 2013 e proseguiranno per cinque anni. In funzione del tipo di richieste, SAIC si rivolgerà a Parvus per la fornitura di prodotti e servizi come parti integranti della loro soluzione.

Argomenti: Borsa Milano, Eurotech