Eni, nuova scoperta di olio e gas nel mare norvegese di Barents

di , pubblicato il

L’Eni ha comunicato la scoperta di un nuovo giacimento di olio e di gas nel mare di Barents, in Norvegia, a 240 km da Hammersfest. Il pozzo è stato perforato a una profondità d’acqua di 349 metri e ha raggiunto i 1.700 metri di profondità. Si trova a 5 chilometri a sud dell’area di Johan Castberg e rientra nella licenza esplorativa PL532 sul prospetto esplorativo Skavl.

L’esplorazione avrebbe accertato la presenza tra 20 e 50 milioni di barili di olio e gas di buona qualità di era giurassica e triassica. Dopo che sarà completato il pozzo di Skavl, l’esplorazione si sposterà a 16 chilometri più a nord, dove si completerà un altro pozzo nel prospetto esplorativo di Krasmno.

La licenza è in joint venture con Statoil, che ha una partecipazione del 50% e Petoro AS (205), mentre Eni Norge AS ha una quota del 30%.

 

 

Argomenti: