Eni: nuova scoperta a olio leggero nel blocco 15/06 nell’offshore dell’Angola

Quinta scoperta a olio leggero nell’arco di un anno nel Blocco 15/06 nel offshore dell'angola.

di , pubblicato il
Quinta scoperta a olio leggero nell’arco di un anno nel Blocco 15/06 nel offshore dell'angola.

Dal comunicato emerge che questa è la quinta scoperta a olio leggero nell’arco di un anno nel Blocco 15/06 nel offshore dell’angola angolano. La nuova scoperta è stimata contenere tra i 300 e i 400 milioni di olio in posto, con ulteriore potenziale.

È stato stimato che le cinque scoperte possano contenere complessivamente sino a 1.8 miliardi di barili di olio leggero in posto con possibile upside.

Queste ultime scoperte confermano il potenziale delle sequenze profonde nel blocco e l’efficacia delle capacità esplorative e tecnologiche che Eni sta usando per sfruttare nel migliore dei modi il potenziale del Blocco 15/06.

La Joint Venture del Blocco 15/06 è formata da Eni (operatore, 36,8421%), Sonangol P&P (36.8421%) e SSI Fifteen Limited (26.3158%).

Nel Blocco 15/06 Eni attua i progetti di sviluppo West Hub e East Hub che producono attualmente 155.000 barili giorni di olio (100%).

 

Argomenti:

I commenti sono chiusi.