Eni esegue con successo la campagna di delineazione in Mozambico

di , pubblicato il

Buone notizie per Eni. Il Cane a Sei Zampe ha reso noto di aver eseguito con successo la campagna di delineazione della scoperta di Agulha, situata nell’Area 4 nell’offshore in Mozambico. Nel comunicato stampa diffuso da Eni si afferma che la delineazione è avvenuta tramite il pozzo Agulha 2, perforato in 2.603 metri d’acqua e che ha raggiunto la profondità complessiva di 5.645 metri. Il pozzo è localizzato nella parte meridionale dell’Area 4, circa 12 chilometri a sud del pozzo di scoperta Agulha 1 e a circa 80 chilometri dalla costa di Cabo Delgado.

 

Eni è operatore dell’Area 4 con una partecipazione indiretta del 50% detenuta attraverso Eni East Africa, che detiene il 70% del’Area 4. Gli altri partner sono Galp Energia (10%), KOGAS (10%) e ENH (10%, portata nella fase esplorativa). CNPC detiene nell’Area 4 una partecipazione indiretta del 20% tramite Eni East Africa.

Eni a Piazza Affari sta segnando un calo dello 0,22% contro un Ftse Mib in flessione dello 0,86%.

 

Argomenti: