Enel: Starace conferma i tempi delle cessioni in Slovacchia e Romania

di , pubblicato il

enelEnel tirerà le somme sulle cessioni in Slovacchia e in Romania entro la fine dell’anno. Ad affermarlo è stato il numero uno del gruppo Francesco Starace. Il manager ha anche affermato che in questo periodo vari pretendenti si stanno facendo avanti. Successivamente bisognerà procedere alla raccolta delle manifestazioni di interesse per avere così un quadro completo dei due dossier. Appena ieri, indiscrezioni di stampa avevano riferito di un possibile interesse da parte della ceca Cez per il 66% della controllata slovacca Slovenke Elektrane. La notizia aveva galvanizzato il titolo Enel a Piazza Affari (Chiusura Borsa Milano: Enel e MPS lanciano l’Ftse Mib).

Oggi invece, complici anche le parole di Starace, che poco aggiungono sui tempi per la conclusione delle operazioni, Enel sta segnando una progressione di appena lo 0,2%.

Argomenti: ,