'Enel precipita a Piazza Affari: si abbatte la scure di S&P - InvestireOggi.it

Enel precipita a Piazza Affari: si abbatte la scure di S&P

di , pubblicato il

enelL’agenzia Usa S&P ha rivisto le sue valutazioni su Enel. Ieri a mercati chiusi gli analisti americani hanno abbassato il rating a lungo termine della società elettrica da BBB+ a BBB, confermando il merito creditizio a breve termine ad A-2. “Il downgrade – spiega S&P in una nota – riflette la nostra valutazione di più deboli condizioni economiche e di settore sui mercati core che potrebbero erodere l’utile di Enel oltre le nostre precedenti stime“. Il report mette in evidenza come si sia verificato un calo della domanda di energia superiore al previsto e come Enel sconti anche una sovraccapacità produttiva che potrebbe influenzare negativamente la redditività del gruppo. Pesa inoltre il downgrade della stessa S&P nei confronti dell’Italia (Downgrade Standard and Poor’s. Cosa attendersi dopo il taglio del rating sull’Italia) pur nella convinzione che il merito creditizio italiano non rappresenta un limite massimo oltre il quale il rating Enel non può andare. La decisione dell’agenzia di rating sta mettendo in grossa difficoltà Enel che al momento a Piazza Affari cede il 2,98% a 2,346 euro per azione.

Argomenti: , ,