Enel non si preoccupa della trimestrale negativa di Endesa

Nel primo trimestre 2013 sono calati sia gli utili che i ricavi di Endesa

di Enzo Lecci, pubblicato il

Enel presenterà oggi i suoi risultati trimestrali. In attesa della comunicazione ufficiale da parte della società, il titolo del colosso elettrico a Piazza Affari sta guadagnando oltre un punto percentuale.

 

Trimestrale Endesa in chiaroscuro

La performance di Enel e quindi positiva nonostante la trimestrale negativa della controllata iberica Endesa. L’Enel spagnola, infatti, ha mandato in archivio i primi 3 mesi dell’anno con ricavi complessivi pari a 8,17 miliardi di euro, il 5,6% rispetto ai ricavi del primo trimestre 2012 che ammontarono a 8,65 miliardi. Notizie negative anche sul fronte relativo all’utile netto che in un anno è sceso da quota 621 mln di euro a quota 476 mln di euro, ossia il 23,3% in meno. Segnali incoraggianti sono invece arrivati dall’indebitamento netto calato a 6,86 mld di euro al 31 marzo.

Argomenti: Borse europee, Enel