Enel Green Power Spagna avvia costruzione di nuovi impianti

I parchi solari fotovoltaici di Navalvillar, Valdecaballero e Castilblanco hanno oltre 42 MW ciascuno

di Enzo Lecci, pubblicato il
I parchi solari fotovoltaici di Navalvillar, Valdecaballero e Castilblanco hanno oltre 42 MW ciascuno

Buone notizie per Enel. Enel Green Power España, divisione per le rinnovabili di Endesa, ha avviato i lavori di costruzione di tre parchi solari per una capacità totale di circa 127 MW nelle municipalità di Casas de Don Pedro e Talarrubias, i primi della società nella provincia di Badajoz, nell’Estremadura spagnola. I tre impianti fotovoltaici, Navalvillar, Valdecaballero e Castilblanco, avranno una capacità installata di oltre 42 MW ciascuno e richiederanno un investimento complessivo di circa 100 milioni di euro.
“Questi tre impianti rafforzano ulteriormente la nostra presenza in Spagna, dove abbiamo avviato la costruzione di dieci nuovi impianti rinnovabili negli ultimi due mesi”, ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile di Enel Green Power. la divisione Global Renewable Energy di Enel. “Oltre ad espandere attivamente la nostra presenza nel Paese, il nostro obiettivo è di continuare a promuovere l’innovazione applicando tecnologie di avanguardia basate sulla digitalizzazione e l’automazione, oltre che sulla sostenibilità, grazie alle best practices già utilizzate nei nostri cantieri di costruzione in tutto il mondo”.

I tre parchi solari entreranno in esercizio entro la fine del 2019. A regime, gli impianti, che comprendono più di 372.000 pannelli fotovoltaici, saranno in grado di generare circa 250 GWh all’anno, evitando l’emissione in atmosfera di oltre 165.000 tonnellate di CO2.

Argomenti: Enel