Enel Green Power: parte la centrale geotermica in Toscana

La controllata verde di Enel annuncia un investimento da 120 milioni di euro per Bagnore 4

di Carlo Robino, pubblicato il

Enel Green Power comunica con una nota diffusa in mattinata l’avvio dei lavori per la costruzione della centrale geotermoelettrica Bagnore 4 in  Toscana,  nei comuni di Santa Fiora e Arcidosso (Grosseto). Il progetto prevede la realizzazione di due gruppi da 20 Mw ciascuno, per una capacità installata totale di 40 Mw, in grado di generare, a regime, fino a 310 milioni di chilowattora di energia all’anno, con un risparmio di 70 mila Tep. La realizzazione della nuova centrale che andrà ad affiancare quella di Bagnore 3 da 20 Mw, richiederà un investimento totale di circa 120 milioni di euro.

Argomenti: Borsa Milano, Enel Green Power