Enel è da comprare. Novità vicine su cessione Slovenske e Romania

di , pubblicato il

enelEnel è da comprare. Non hanno usato mezze parole gli analisti di Equita. La sim milanese, infatti, ha ribadito il rating buy e il target price a 4,83 euro (Enel: Equita conferma Rating e Target). Il secco giudizio degli esperti è arrivato dopo le dichiarazioni del numero uno del gruppo, Francesco Starace, che ha dichiarato che le offerte vincolanti su Slovenske e sulla Romania dovrebbero arrivare entro la fine del prossimo mese.

Starace ha anche anticipato che le decisioni sul flottante di Endesa saranno prese già nei prossimi giorni. Fuori dal discorso cessioni resta Ogk-5, definita al manager come strategica.

Le indicazioni sul dossier cessioni Enel, sono state giudicate molto positivamente da Equita. Scrivono gli esperti: “la ricezione di offerte vincolanti da parte di Enel potrebbe consentirle i deconsolidamento del debito già a fine anno (non particolarmente rilevante ma comunque positivo per l`andamento del processo). Confermiamo visione positiva“.

Enel a Piazza Affari sta segnando una progressione di oltre 2 punti percentuali.

Argomenti: ,