ENAV: perdita trimestrale in calo, MOL in aumento nel primo trimestre

Trimestrale con indicazioni divergenti per Enav che ovviamente non di scalda a Piazza Affari

di , pubblicato il
Trimestrale con indicazioni divergenti per Enav che ovviamente non di scalda a Piazza Affari

Trimestrale a tinte miste per Enav. La quotata ha reso noto di aver chiuso il primo trimestre con una flessione dei ricavi e un aumento del margine operativo lordo. Nel dettaglio i ricavi sono scesi a 176,42 milioni di euro, in contrazione dello 0,5% rispetto ai 177,36 milioni messi a segno nel primo trimestre 2017 mentre il Mol Enav ha registrato un aumento del 2,6% da 28,01 milioni a 28,74 milioni di euro.

Indicazioni incoraggianti dall’ammontare della perdita netta che si è fermata a quota 4,19 milioni di euro, dato che si confronta con il rosso di 8,81 milioni contabilizzato nei primi tre mesi del 2016.

Per finire, alla fine del mese di marzo l’indebitamento netto di Enav è salito a 125,64 milioni di euro, rispetto ai 100,12 milioni di inizio anno, in seguito, tra l’altro, anche al versamento della terza tranche della partecipazione in Aireon. Il titolo Enav a Piazza Affari sta segnando un ribasso dello 0,05%.

Argomenti: ,