Edilizia Usa in chiaroscuro a maggio

Indicazioni contrastanti a pochi minuti dall'avvio della Borsa di New York

di Carlo Robino, pubblicato il

Pioggia di dati sul settore edilizio Usa. A maggio l’ avvio di nuovi cantieri si è attestato in 914 mila unità, in rialzo rispetto alle 856mila precedenti. L’indicazione è leggermente inferiore alle attese visto che si pronosticava un aumento più deciso (950 mila unità). Male invece i permessi edilizi che sempre nel mese di maggio sono diminuiti da 1,005 milioni a 974mila, sostanzialmente in linea al consensus (975mila unità). 

Argomenti: Appuntamenti Macro, Macroeconomia