Due piccole molto desiderate a Piazza Affari: Cobra e Ceramiche Ricchetti

Le rispettive trimestrali spingono Cobra e Ceramiche Ricchetti

di Enzo Lecci, pubblicato il

piazza affari degliTra le piccole quotate più in forma a Piazza Affari ci sono Cobra e Ceramiche Ricchetti. Entrambe sono state sospese per eccesso di ribasso. Nello specifico, Cobra è in asta di volatilità con una progressione teorica di oltre 7 punti percentuali mentre Ceramiche Ricchetti sta facendo segnare un teorico +9,5%. Ricordiamo ai nostri lettori che Cobra ha registrato nel primo trimestre 2014 un utile da 1,8 milioni di euro a fronte di un rosso da 755 mila euro rimediato nel corrispondente periodo del 2013. Ceramiche Ricchetti, invece, ha messo a segno ricavi consolidati a quota 47,2 milioni di euro contro i 47 milioni di euro dello stesso periodo di un anno fa e un risultato netto consolidato pari a –2,6 milioni di euro rispetto a –4,1 milioni di euro dello stesso periodo 2013.

 

Argomenti: Borsa Milano, Ceramiche Ricchetti, Cobra