Domani in Borsa: piano industriale di Eni e asta di BTP

Pochi gli appuntamenti macro in agenda domani mentre molto movimento ci sarà tra le piccole quotate

di , pubblicato il

Sarà Eni l’indiscussa protagonista della seduta di Piazza Affari di domani. Il Cane a Sei Zampe, che nel premarketb renderà noti i risultati preliminari 2013 (per le anticipazioni si legga: Eni, dividendo 2014 e utile 2013: ecco le ultime previsioni), presenterà anche l’atteso nuovo piano industriale 2014/2017. In agenda anche l’asta di Btp. Nel dettaglio:

 

Agenda macroeconomica

  • Germania: indice armonizzato prezzi al consumo (ore 08,00)
  • Usa: vendite al dettaglio a gennaio (ore 14,30)
  • Usa: richieste settimanali sussidi disoccupazione (ore 14,30)

 

Dalle quotate

  • Trimestrali: La Doria, Reno De Medici, Esprinet, Screen Service
  • Incontri con la comunità finanziaria: Eni 
  • Aumento di capitale: Italia Valore Holding

 

Aste titoli di stato

  • Emissione di Btp dicembre 2016.
    Ammontare massimo nel range 3-3,5 miliardi di euro
  • Emissione di Btp maggio 2021. Ammontare massimo nel range 2-2,5 miliardi di euro
  • Emissione Btp settembre 2044. Ammontare massimo nel range 1-1,5 miliardi di euro

 

Argomenti: