Domani in Borsa: dividendo Eni 2014 in primo piano

Focus anche sull'asta di BOT a 12 mesi

di Enzo Lecci, pubblicato il

Sono ancora la grandi quotate le protagoniste di Piazza Affari. Dopo Saipem, domani sarà Eni a togliere il velo dai conti 2013. Il Cane a Sei Zampe comunicherà anche l’ammontare del dividendo 2014 relativo all’esercizio 2013. Pochi i dati macro in agenda con la produzione industriale europea di dicembre. Sul fronte titoli di stato segnaliamo invece l’asta di BOT annuali. Ecco il dettaglio:

 

Agenda macroeconomica

  • Europa: produzione industriale a dicembre (ore 11,00)
  • Giappone: ordinativi di macchinari a dicembre (ore 00,50)
  • Usa: scorte settimanali di petrolio (ore 16,30)

 

Dalle quotate

  • Trimestrali: Eni, Aeffe, Edison, Indesit
  • Aumenti di capitale: Valore Italia Holding

 

Aste titoli di stato

Italia: emissione BOT a 12 mesi. Ammontare massimo 8 miliardi di euro

 

Argomenti: Appuntamenti Macro