Dividendo SIAS 2014 a 0,3 euro, 2013 tra luci e ombre

Il saldo sul dividendo SIAS 2014 sarà pari a 0,24 euro a cui si devono poi aggiungere altri 0,06 euro giù staccati a titolo di acconto

di Enzo Lecci, pubblicato il

Il consiglio di amministrazione di SIAS ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti un dividendo 2014, relativo ossia all’esercizio 2013, pari a 0,3 euro per ciascuna azione posseduta. Considerando che SIAS aveva già concesso un acconto sul dividendo pari a 0,06 euro, il saldo che sarà messo in distribuzione sarà pari a 0,24 euro.

La quotata ha anche reso noto di aver chiuso il 2013 con ricavi complessivi pari 888 milioni di euro, in crescita di 84 milioni rispetto all’anno precedente. Il margine operativo lordo è salito a 566 milioni di euro, 36 milioni in più rispetto al MOL 2012. Cattive notizie sono invece arrivate dall’utile SIAS e dell’indebitamento. Il primo ha fatto segnare un calo a 138,8 milioni di euro in contrazione rispetto ai 496,1 milioni del 2012 quando però SIAS poteva godere di una plusvalenza di carattere non ordinario. Per quanto riguarda invece l’indebitamento finanziario netto, c’è da rilevare una sua crescita a 1,67 miliardi di euro, dagli 1,49 miliardi di fine 2012.

 

 

Argomenti: Borsa Milano, Dividendi, Sias, Trimestrali

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.