Dividendo Nokia 2013: doccia fredda per gli azionisti

di , pubblicato il

Cattive notizie per tutti i possessori di azioni Nokia. Il consiglio di amministrazione della compagnia finlandese ha annunciato che  non sarà pagato alcun dividendo 2013 in relazione all’esercizio 2012. Per la società si tratta di un primato negativo: mai prima di oggi Nokia aveva lasciato a bocca asciutta i suoi azionisti.

La comunicazione è avvenuta oggi a margine dell’approvazione della trimestrale del colosso dei cellulari. Nokia ha chiuso l’ultimo trimestre 2012 con un calo delle vendite e dei profitti. La flessione ha costretto la società scandinava a non corrispondere le cedole dei dividendi 2013  per evitare così di attingere fondi dalle proprie riserve.

Venendo ai numeri, Nokia ha chiuso il quarto trimestre 2012 con profitti a quota 202 milioni di euro ossia 5 centesimi per azione, contro i 29 centesimi di perdite dello scorso anno. Un risultato positivo ma purtroppo vanificato dai numeri complessivi dell’esercizio 2012. I profitti dell’intero 2012, infatti,  sono risultati  in calo di 84 centesimi per azione contro i 31 centesimi persi nel 2011.

 

Argomenti: