Dividendo Mediobanca a 0,47 euro sul bilancio 2017/2018

Risultato netto di Mediobanca in aumento nell'esercizio 2017/2018, attesa per la reazione in borsa del titolo

di Enzo Lecci, pubblicato il
Risultato netto di Mediobanca in aumento nell'esercizio 2017/2018, attesa per la reazione in borsa del titolo

Il consiglio di amministrazione di Mediobanca ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo relativo all’esercizio 2017/2018 pari a 0,47 euro per azione. La data di stacco della cedola è stata fissata per il 19 novembre prossimo con pagamento dal 21 novembre e record date il 20 novembre. Oltre a determinare l’ammontare della cedola, il consiglio di amministrazione di Mediobanca ha anche approvato il progetto di bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato al 30 giugno 2018. Il periodo di riferimento si è chiuso con un risultato netto di 337 milioni di euro per la capogruppo Mediobanca, ammontare che si confronta con i 318,3 milioni nell’esercizio 2016-17, e di 863,9 milioni per il Gruppo Mediobanca (valore che si raffronta con i 750,2 milioni nell’esercizio 2016-17). Nel corso del consiglio di amministrazione il board, su proposta del comitato nomine e con l’approvazione del collegio sindacale, ha anche provveduto alla cooptazione di Maximo Ibarra e Vittorio Pignatti-Morano in sostituzione rispettivamente dei dimissionari César Alierta e Massimo Tononi.

 

Argomenti: Dividendi, Mediobanca