Dividendo Mediobanca 2016 a 0,27 euro, utile a +34%. Titolo vola in Borsa

di , pubblicato il
Mediobanca sale in cattedra in apertura di seduta dopo la pubblicazione dei conti relativi all'esercizio 2016

Buone notizie per tutti i possessori di azioni Mediobanca. Il consiglio di amministrazione di Piazzetta Cuccia ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo sull’esercizio 2016 pari a 0,27 euro per azione. Il via libera definitivo all’ammontare della cedola sarà dato il prossimo 28 ottobre in occasione dell’assemblea degli azionisti della quotata. Nel caso di autorizzazione da parte dell’assemblea, la cedola sarà staccata il 21 novembre e messa in pagamento a partire dal 23 novembre.

Per quello che riguarda l’esercizio 2016 (che in casa Mediobanca si chiude il 30 giugno), Piazzetta Cuccia ha registrato variazioni positive su molte voci. Nel dettaglio, l’utile Mediobanca è ammontato a 162 milioni, in rialzo del 34% rispetto all’esercizio 2015. In aumento anche le commissioni nette che sono salite del 4% a quota 114 milioni. E’ invece rimasto sugli stessi livelli di un anno fa il margine di interesse (confermato il dato a 301 mln). Segno negativo per le attività deteriorate (-4%).

Per quando riguarda lo stato patrimoniale sono arrivate buone indicazioni. Il Common Equity Tier 1 (phased in) di fine giugno era pari al 12,08. All’inizio dell’esercizio era pari all’11,98%.

Positiva la reazione del mercato ai conti Mediobanca. Piazzetta Cuccia, infatti, sta segnando una progressione del 3% in apertura.

 

Argomenti: , ,