Dividendo La Doria 2016 a 0,28 euro, balzo dell’utile nel 2015

di , pubblicato il

La DoriaIl consiglio di amministrazione di La Doria ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo 2016, relativo ossia all’esercizio 2015, pari a 0,28 euro per azione. La consistenza del dividendo messo in distribuzione da La Doria è parallela ai buoni conti 2015 della quotata. Nell’esercizio che si è appena chiuso, infatti, sono risultati in aumento sia l’utile che i ricavi e l’Ebitda.

Nel dettaglio, i ricavi consolidati si sono attestati a quota 748.3 milioni di Euro il 18.5% in più rispetto ai 631.4 milioni del 2014, l’Ebitda è stato pari a 77.6 milioni di Euro, il 29.4% in più rispetto ai 59.9 milioni del 2014, l’Ebit è ammontato a 61 milioni di Euro (+26.7% rispetto ai 48.1 milioni del 2014) e l’utile netto si è attestato a 44.8 milioni di Euro, il 49.8% in più rispetto ai 29.9 milioni di euro dell’esercizio precedente. Per finire, l’indebitamento netto di La Doria si è ridotto a 130 milioni di Euro dai 138,2 milioni di euro al 31 dicembre 2014. Positivo l’impatto dei conti 2015 sull’andamento del titolo La Doria che a Piazza Affari sta segnando una progressione del 3,2%.

 

LEGGI ANCHE – Dividendi 2016 deliberati fino ad oggi (in aggiornamento)

 

Argomenti: , , ,