Dividendo Exor 2018 a 0,35 euro, NAV 2017 in aumento

di , pubblicato il
Exor si appresta a chiudere la seduta in ribasso dopi la pubblicazione dei conti 2017

Buone notizie per i possessori di azioni Exor. Il consiglio di amministrazione della quotata ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo Exor 2018, relativo ossia all’esercizio 2017, pari a 0,35 euro per azione. La data di stacco del dividendo Exor è stata fissata per il 18 giugno con pagamento il 20 giugno.

Per quello che riguarda i conti 2017, Exor ha chiuso l’esercizio con un utile netto di 1,392 miliardi di euro in aumento rispetto ai 588,6 milioni di euro contabilizzati nel 2016. La variazione positiva di 803,4 milioni è derivata dalle maggiori plusvalenze nell’attività di investimento e dal taglio di costi non ricorrenti. Alla fine del 2017, inoltre, il Nav Net Asset Value Exor si era attestato a quota 22,97 miliardi di dollari, in aumento del 56,9% rispetto ai 14,64 miliardi di inizio anno. Per azione il Nav è passato d 60,75 a 95,32 dollari. Per finire, a fine 2017 il saldo della posizione finanziaria netta consolidata di Exor era negativa per 3,16 miliardi di euro, in peggioramento rispetto ai 3,42 miliardi di inizio anno.

Il titolo Exor si sta avvicinando alla chiusura della seduta con un calo dell’1,14%.

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.