Dividendi 2016 deliberati fino ad oggi (in aggiornamento)

di , pubblicato il

dividendi in borsaNel presente articolo proponiamo in un unico elenco tutti i dividendi 2016, relativi ossia all’esercizio 2015, che sono stati deliberati dal consiglio di amministrazione delle rispettive quotate e adesso sono in attesa di essere ratificati dalle corrispondenti assemblee degli azionisti. L’elenco è in aggiornamento continuo. Man man che vengono deliberati determinati dividendi, provvediamo ad inserirli in questo elenco.

 

Acsm-Agam – Dividendo Acsm-Agam 2016 a 0,045 euro, utile netto 2015 in aumento (7 marzo)

 

Amplifon – Dividendo Amplifon 2016 a 0,043 euro, ricavi record nel 2015 (2 marzo)

 

Anima Holding – Dividendo Anima 2016 a 0,25 euro, utile e ricavi 2015 in aumento. Balzo del titolo (18 marzo)

 

Astaldi – Dividendo Astaldi 2016 resta a 0,2 euro, ricavi 2015 in aumento ( 9 marzo)

 

Azimut – Dividendo Azimut 2016 a 1,5 euro, utile e ricavi 2015 in forte aumento (10 marzo)

 

Banca Mediolanum – Dividendo Banca Mediolanum 2016: saldo a 0,14 euro. Utile da record nel 2015 (18 febbraio)

 

Basicnet – Dividendo Basicnet 2016 a 0,1 euro, utile 2015 in aumento (18 marzo)

 

BB Biotech – Dividendi BB Biotech: proposto aumento del 25% a CHF 14,50 per azione (19 febbraio)

 

Beni Stabili – Dividendo Beni Stabili 2016 0,024 euro, perdita in calo nel 2015 (10 febbraio)

 

Biesse – Dividendo Biesse 2016 a 0,36 euro, utile e ricavi 2015 in aumento (11 marzo)

 

Bonifiche Ferraresi – Dividendo Bonifiche Ferraresi 2016 a 0,065 euro, utile a 6,8 milioni nel 2015 (9 marzo)

 

Brembo – Dividendo Brembo 2016 a 0,8 euro, rally utile nel 2015. Il titolo vola (1 marzo)

 

Cairo Communication – Dividendo Cairo 2016 0,2 euro per azione, ricavi 2015 in calo (14 marzo)

 

Campari – Dividendo Campari 2016 a 0,09 euro, utile e vendite 2015 in forte aumento (1 marzo)

 

Cattolica Assicurazioni –  Dividendo Cattolica Assicurazioni 2016 a 0,35 euro, utile 2015 in calo (9 marzo)

 

Centrale del Latte di Torino – Dividendo Centrale Latte di Torino: data di stacco e pagamento (17 marzo)

 

CIR – Dividendo CIR 2016 a 0,044 euro, 2015 si chiude con un utile (14 marzo)

 

CNH Industrial – Dividendo CNH Industrial 2016 a 0,13 euro, utile e ricavi 2015 in calo (29 gennaio)

 

Credito Emiliano – Dividendo Credem 2016 a 0,15 euro, utile 2015 in aumento (9 febbraio)

 

D’Amico – Dividendo D’Amico 2016 a 0,03 dollari, torna l’utile nel 2015 (3 marzo)

 

De Longhi – Dividendo De Longhi 2016 a 0,44 euro, ricavi e utile 2015 in crescita (3 marzo)

 

Eni – Dividendo Eni 2016 a 0,8 euro (acconto e saldo), ricavi 2015 in calo (26 febbraio)

 

Ferrari – Dividendo Ferrari 2016 a 0,46 euro, ricavi e utile 2015 in aumento. Titolo a picco (2 febbraio)

 

Fidia – Dividendo Fidia 2016 a 0,4 euro ma l’utile netto 2015 è in calo (15 marzo)

 

Fineco Bank – Dividendo Fineco 2016 a 0,255 euro per azione, 2015 miglior esercizio di sempre (8 febbraio)

 

Geox – Goox fa impazzire il mercato: dividendo 2016 e conti 2015 mettono le ali al titolo (26 febbraio)

 

Intesa Sanpaolo – Dividendo Intesa Sanpaolo 2016: ordinarie e risparmio, le decisioni del CdG (23 febbraio)

 

Iren – Dividendo Iren 2016 a 0,055 euro/azione, utile e ricavi 2015 volano (15 marzo)

 

Isagro – Dividendo Isagro 2016 a 0,025 e il titolo vola a Piazza Affari (15 marzo)

 

La Doria – Dividendo La Doria 2016 a 0,28 euro, balzo dell’utile nel 2015 (11 marzo)

 

Luxottica –  Luxottica: in coda dopo i conti 2015. Ecco cosa sta succedendo (2 marzo)

 

Maire Tecnimont – Dividendo Maire Tecnimont 2016 a 0,047 euro, ricavi e Ebitda 2015 in crescita (16 marzo)

 

Moleskine – Moleskine in testa dopo i conti 2015. Ecco cosa sta succedendo (2 marzo)

 

Moncler – Dividendo Moncler 2016 a 0,14 euro, ricavi e utile in crescita nel 2015 (3 marzo)

 

Piaggio – Dividendo Piaggio 2016: arriva il taglio e il titolo crolla a Piazza Affari (11 marzo)

 

Recordati – Dividendo Recordati 2016 a 0,6 euro, utile 2015 in forte aumento (8 marzo)

 

Reply – Dividendo Reply 2016 a 1 euro per azione, fatturato ed Ebitda in crescita nel 2015 (15 marzo)

 

Salvatore Ferragamo – Dividendo Ferragamo 2016 in aumento e il titolo vola a Piazza Affari (17 marzo)

 

Saras – Dividendo Saras 2016: decisione sarà presa a marzo (29 febbraio)

 

Saes Getters – Dividendo Saes Getters 2016 a 0,38 euro, ricavi 2015 in forte aumento (14 marzo)

 

Sogefi – Dividendo Sogefi 2016 non riconosciuto, utile 2015 in calo (1 marzo)

 

Snam – Dividendo Snam 2016 0,25 euro, ricavi e utile in aumento nel 2015 (17 marzo)

 

Tenaris – Dividendo Tenaris 2016 a 0,45 dollari (saldo e acconto), 2015 chiuso in perdita (25 febbraio)

 

Terna – Dividendo Terna 2016 a 20 cent (acconto e saldo), ricavi 2015 in aumento (21 marzo)

 

Unicredit – Dividendo scrip Unicredit 2016 a 0,12 euro, utile netto 2015 a 2,2 miliardi (9 febbraio)

 

Ubi BancaDividendo Ubi Banca 2016 a 0,11 euro, utile 2015 in aumento (11 febbraio)

 

Unipol – Dividendo Unipol e UnipolSAI 2016, il mercato premia la decisione dei CdA (11 marzo)

 

UnipolSAI – UnipolSAI: dividendo 2016 a 0,15 euro per azione (12 febbraio)

 

 

Argomenti: , ,