Deutsche Bank crolla a Francoforte! Lo spettro subprime presenta un conto salatissimo

Deutsche Bank affonda a Francoforte mentre si prepara ad un lungo braccio di ferro con il Dipartimento di Giustizia Usa

di , pubblicato il
Deutsche Bank affonda a Francoforte mentre si prepara ad un lungo braccio di ferro con il Dipartimento di Giustizia Usa

Il Dipartimento di Giustizia Usa ha inflitto a Deutsche Bank una multa miliardaria per la crisi dei mutui subprime. La sanzione contro la banca tedesca è pari a 14 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra enorme e decisamente lontana da quei 5,06 miliardi di multa che furono pagati, per lo stesso motivo, da Goldman Sachs. La forte disparità si spiega alla luce del differente contesto in cui la sanzione è maturata.

La multa a carico di Goldman Sachs, infatti, fu frutto di un patteggiamento tra le parti. Quella a carico di Deutsche Bank, invece, è solo la prima proposta della giustizia Usa in vista della creazione di un tavolo di negoziazione con i banchieri tedeschi.

La reazione di Deutsche Bank

La notizia della maxi sanzione ha già suscitato la decisa presa di posizione del gruppo tedesco. Con una nota di stampa, Deutsche Bank ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione “di saldare questo risarcimento civile per un ammontare così alto“. Le parole di Db lasciano intendere l’avvio di una lunga trattativa tra le parti anche perchè il Dipartimento di Giustizia Usa ha diramato una nota con cui si invitano i tedeschi a fare la loro controproposta. Non è quindi escluso che si arrivi ad uno scenario come quello di Goldman Sachs.

Quello che è certo, per ora, è che la Borsa di Franforte sta reagendo malissimo. Dopo appena mezzora dall’avvio degli scambi, Deutsche Bank è in calo del 7%.

Argomenti: ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.